Intelaiatura di portellone

Lavorazione del telaio del portellone

Titanio


Il telaio dei portelloni, nella fusoliera, sostengono i portelli di carico e i portelloni per i passeggeri. Tali componenti, rilevanti ai fini della sicurezza, devono compensare l’indebolimento strutturale dovuto alla presenza dell’apertura nella fusoliera.

L’intelaiatura, pertanto, non va soltanto realizzata con precisione, ma deve anche non deformarsi in caso di forti sollecitazioni. Per tali ragioni, essa è generalmente realizzata in titanio. Per impedire la propagazione di cricche nel titanio viene adottata la ricottura ß, che, tuttavia, incrementa sensibilmente l’usura dell’utensile. Inoltre, le ordinate, lunghe fino a 4 metri, vengono realizzate con nervature d’irrigidimento. La lavorazione di tali elementi comporta un elevato volume di materiale asportato, senza che i componenti vengano a deformarsi: l’obiettivo primario è, pertanto, la massima sicurezza di processo.


Fresatura dinamica di strutture in titanio (High-Performance Cutting)

La nostra soluzione:
Fresa High Performance Ti40

  • Utensile in metallo duro integrale per esecuzione di scanalature dal pieno, fresatura dinamica, semifinitura e per operazioni di finitura
  • Fresa multifunzione a 5 taglienti
  • Microgeometria con nervatura di stabilizzazione
  • Nuova tecnologia di rivestimento PVD

I vantaggi per voi:
Maggiore produttività nelle lavorazioni di sgrossatura, semifinitura, finitura e fresatura dinamica ad elevato avanzamento. Vita utensile superiore del 50% rispetto alla precedente soluzione in alluminio-nitruro di cromo.


Finitura di fondi e pareti di tasche (High-Performance Cutting)

La nostra soluzione:
Fresa High Performance Ti45

  • Nuova tecnologia di rivestimento PVD
  • Raggi d’azione estesi, per lavorazione di tasche profonde
  • Finitura con opzioni a passo ridotto

I vantaggi per voi:
Brevi tempi di lavorazione nella finitura e massima vita utensile, grazie al nuovo rivestimento PVD. Vita utensile superiore del 50% rispetto alla precedente soluzione in alluminio-nitruro di cromo.


Esecuzione di fori rivettati su strutture in fibra di carbonio

La nostra soluzione:
Punta elicoidale Walter Titex AF1D

  • Geometria autocentrante AF1D
  • Rivestimento al diamante, per un’elevata vita utensile
  • Concepita espressamente per materiali compositi in fibra di carbonio
  • Utilizzabile in impianti CNC e unità di foratura ad avanzamento

I vantaggi per voi:
Ideale per la foratura nei materiali compositi in fibre di carbonio unidirezionali e multidirezionali. Anche nelle unità di foratura ad avanzamento, questa geometria offre un’eccellente circolarità e stabilità dimensionale.


Foratura di stack

La nostra soluzione:
Punta in metallo duro integrale Walter Titex AFT4A

  • Concepita per unità di foratura ad avanzamento ed impianti CNC
  • Struttura stabile con ampi canali refrigeranti
  • Rivestimento in alluminio-nitruro di cromo, liscio e termoresistente

I vantaggi per voi:
Sviluppata espressamente per l’impiego con unità di foratura ad avanzamento. Le scanalature lappate e il rivestimento in alluminio-nitruro di cromo (ACN), liscio e termoresistente, assicurano un’ottimale evacuazione del truciolo.