2015-09-23

Nuovi arrivi nella famiglia delle frese

Il sistema di fresatura M4000 Walter copre ora praticamente tutte le operazioni

La famiglia di frese M4000 si arricchisce di due nuovi arrivi: la fresa per scanalature a T M4575 e la fresa cilindrica per scanalatura M4792. Unitamente alla fresa High Feed M4002, alla fresa per spallamenti M4132 e alla fresa per smussi M4574, questi utensili costituiscono un sistema economico e versatile, che consente agli utenti di svolgere praticamente qualsiasi operazione di fresatura. Se i costi del materiale da taglio per componente possono ridursi anche del 50%, ciò è anche dovuto all'impiego dello stesso inserto a fissaggio meccanico per tutte le frese.

L'eccezione, per ragioni costruttive, è la fresa cilindrica per scanalatura M4792: affinché i taglienti possano sovrapporsi, l'utensile è dotato anteriormente di un inserto romboidale a fissaggio meccanico, oltre che di un inserto di sistema reversibile. Le sue caratteristiche specifiche: poter forare in profondità e proseguire la fresatura in direzione y/z.

La fresa per scanalature a T M4575 è la specialista per le scanalature a T secondo DIN 650 e, come la fresa cilindrica per scanalatura, è dotata di codolo Weldon e di lubrificazione interna. Nello sviluppare la famiglia di frese M4000, oltre alle potenzialità di risparmio nell'asportazione truciolo, abbiamo guardato con attenzione anche agli aspetti di sostenibilità: Walter, infatti, produce la serie M4000 compensando interamente le emissioni di CO2.​​


Immagini ad alta risoluzione per questo comunicato, ai fini dei contatti con la stampa, sono disponibili come allegati PDF nel riquadro informativo “DOWNLOAD PER LA STAMPA”.​​​