2018-02-07

Inserti a fissaggio meccanico, per ottimizzare la produttività.

Sin dal loro debutto alla Fiera AMB nel 2012, gli inserti a fissaggio meccanico Walter con rettifica periferica completa del tipo LNHU... hanno dato buoni risultati in numerose applicazioni di fresatura.

L’offerta di tali inserti, utilizzabili nelle frese tangenziali per spallamenti Walter BLAXX F5041, F5141 e F5241, come anche nelle frese a riccio ed in quelle a cartuccia regolabili, è stata via via estesa sino a sviluppare un programma completo. Ora, Walter AG integra la gamma con una nuova variante sinterizzata, che, garantisce il costruttore, si distingue innanzitutto per la convenienza. I nuovi inserti a fissaggio meccanico LNMU…- con geometria L55T saranno inizialmente disponibili nella qualità di materiale da taglio Tiger·tec® Gold WKP35G e nelle qualità Tiger·tec® Silver WKP25S, WKP35S e WKK25.

Come i precedenti inserti a fissaggio meccanico rettificati LNHU...-, anche i loro omologhi con sinterizzazione periferica sono dotati di quattro taglienti ciascuno e, impiegati nelle frese Walter BLAXX, presentano un’eccellente concentricità e planarità. Fra le altre caratteristiche, il costruttore di utensili di precisione tedesco cita il taglio dolce, grazie ai taglienti elicoidali, gli elevati avanzamenti ed angoli di registrazione esattamente ortogonali. A ciò si aggiunge l’elevatissima sicurezza di processo, grazie alla disposizione tangenziale degli inserti nella fresa. E non da ultimo, questo tipo d’inserto a fissaggio meccanico sinterizzato offre grande convenienza.


Immagini ad alta risoluzione per il presente comunicato, ai fini dei contatti con la stampa, sono disponibili come allegati PDF nel riquadro informativo “DOWNLOAD PER LA STAMPA”.​​