2021-01-12

Finitura del 90% più veloce

Nuove frese a segmenti circolari MD838 e MD839 Supreme di Walter

Tübingen, 12 gennaio 2021 – Con le nuove frese a segmenti circolari MD838 Supreme e MD839 Supreme, Walter lancia sul mercato due frese in metallo duro integrale specifiche per la lavorazione di finitura. Con le nuove frese, come per la fresatura dinamica nella sgrossatura, Walter sfrutta il potenziale dell'ultima generazione CAM anche nella finitura. Dalla loro combinazione derivano risparmi nel tempo di lavorazione fino al 90%. Ciò è dovuto principalmente alla nuova geometria delle frese: con ampi raggi nella zona di taglio e un maggior numero di denti. Nella semifinitura e finitura, sono possibili elevate profondità di passata grazie alla nuova geometria dell'utensile. L'elevata qualità superficiale che si ottiene è una caratteristica che soddisfa anche i requisiti nella lavorazione di finitura.

La MD838 Supreme (z = 4 - 8) presenta una conformazione conica e ha un raggio effettivo da 250 a 1 000 mm; nel programma Walter è disponibile anche come testina intercambiabile ConeFit. La MD839 Supreme (z = 4) tangenziale con un raggio effettivo di 100 mm è la scelta migliore negli spazi ristretti (ad esempio nella finitura dei blisk). Entrambe le frese a segmenti circolari sono disponibili in qualità del materiale da taglio WJ30RD, per lavorazioni di acciaio o ghisa, così come in WJ30RA per acciaio inossidabile e superleghe. Grazie alle loro geometrie appositamente sviluppate, le due frese sono predestinate per la finitura di componenti con pareti ripide, cavità profonde, superfici prismatiche e raggi di transizione, ad esempio nell'industria energetica, nell'industria meccanica generale o nella costruzione di utensili e stampi. Oltre ai brevi tempi di lavorazione, si contraddistinguono anche per la loro elevata stabilità e affidabilità di processo, nonché per la precisione dei componenti e la produttività.