Nella lavorazione di materiali difficili (ISO S), la gamma di materiali è più ampia rispetto alla lavorazione dell'acciaio o della ghisa. Per tale ragione, Walter ha sviluppato due famiglie di geometrie per la lavorazione ISO S: Walter NMS e NRS per superleghe, ad es. Inconel 718 e Walter NFT, NMT e NRT per leghe al titanio, ad es. Ti6Al4V.

La caratteristica di usura principale nella lavorazione delle superleghe è la formazione di intagli di entrata e di taglienti di riporto. Contrariamente a ciò, nella lavorazione del titanio, gli inserti devono innanzitutto essere resistenti alla craterizzazione.

Fatti e vantaggi:

  • Ridotte pressioni di taglio, per una lavorazione sicura di componenti delicati (ad es. carter turbine)
  • Ridotto sviluppo di calore nella lavorazione di leghe altamente termoresistenti
  • Incremento della vita utensile fino al 150% con le geometrie NMS e NRS, grazie al rivestimento Tiger•tec® WSM10 e WSM20
  • Geometria NMS - Lavorazione intermedia/semifinitura
  • Geometria NRS - Lavorazione di sgrossatura